Si possono modificare le condizioni di separazione e divorzio?

Posted on

Si possono modificare le condizioni di separazione e divorzio (sia giudiziali che consensuali) relative:
• all’assegno di mantenimento per i figli;
• all’affidamento e le tempistiche di visita del figlio;
• all’assegnazione della casa familiare;
• all’assegno di mantenimento del coniuge.

Quando:
• se sopraggiungono circostanze nuove rispetto a quelle in essere al momento dell’adozione dei provvedimenti (ad esempio in caso di licenziamento di una delle parti, di stabile convivenza del coniuge titolare dell’assegno di mantenimento, di raggiungimento dell’indipendenza economica del figlio maggiorenne titolare di contributo al mantenimento ecc..).

Come:
• con ricorso al Tribunale che ha emesso i provvedimenti (art. 710 c.p.c.) assistiti da un avvocato;
• con un accordo tra le parti, preferibilmente formalizzato per iscritto anche a fini probatori, e comunque conforme a normativa e agli interessi delle parti.